Valeria Bechis

La passione per le lingue straniere ha rappresentato il filo conduttore di tutto il mio percorso di studi; passione che si è manifestata fin da adolescente, portandomi a iscrivermi al Liceo Linguistico che mi ha dato un’ottima formazione di base in inglese, francese e spagnolo.
Ho poi approfondito il mio interesse per l’inglese e lo spagnolo all’Università di Torino, prima con il corso di studi triennale in Scienze della mediazione linguistica ed in seguito conseguendo la laurea magistrale in Lingue straniere per la comunicazione internazionale.
Questa passione mi ha portata a trascorrere vari periodi di studio all’estero ma l’esperienza più significativa sia dal punto di vista umano che della formazione è stata senza dubbio quella presso l’Università di Warwick, in Inghilterra, dove ho vissuto per sei mesi scrivendo la tesi di laurea e arricchendomi culturalmente attraverso il confronto con persone di nazionalità diverse.
Ritengo che ogni lingua abbia il suo fascino, è solo necessario avere la giusta formazione per coglierlo appieno.